accedi   |   crea nuovo account

Rimorso di padre

Tu non dormi.
La notte che passa ha bagliori d'inchiostro
e le tenere gemme di luna
colorano un poco le ore.

Tu non dormi.
Dal sangue tuo sgorga un'antica promessa,
che mi hai regalato
insieme alla vita.
Promessa di esser felice.

Non sei peccatore:
il mondo ha tradito
e non l'ha rispettata.
Ora sanguina come un rametto di vite.

Tu non dormi.
Hai nel seno un incubo nuovo.

E chiedi perdono.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0