accedi   |   crea nuovo account

simbiosi d'autunno

Corde che prendon vita
immobilita' relegata
da vispe e stanche dita
una pace ricercata.

Mani che vibran forte
immobilita' relegata
da vispe e stanche corde
una pace ritrovata.

Note che:
nascono
riecheggiano
cadono
e a terra
si distendono
come le foglie..
d'Autunno.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • michela zanarella il 01/06/2009 11:52
    sonora e colorata poesia che trasmette tutto il profumo della stagione autunnale..
  • Vincenzo Capitanucci il 14/03/2008 16:24
    Bellissima.. pace ricercata.. ritrovata... rilassata... in queste foglie autunnali

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0