username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

osservo

Osservo attonita il mutare delle stagioni
il mutare di me
Mentre tutto resta uguale

Osservo attonita e impotente
il fallimento

Guardo le mie mani oramai vuote
nulla è rimasto di tanti sogni

Osservo la mia faccia riflessa
stanca grigia

Osservo una foto, neppure per quella il cuore
batte più

Percorro a ritroso la mia vita come vedessi un vecchio film
senza musica

Osservo attonita... e perdente

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0