PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Reclusione

Storia di marinai in libera uscita
Ragazze in ricerca di nuove emozioni
Portoni nascosti
Abbracciano forti silenzi.
Stradine piccine
Prendono per mano ombre sincere.
Semafori rossi
Fanciulle ammirate e invidiate.
Semafori verdi
Alieni diretti chi sa dove.
Piazze, Giardini, Fontane
Città viva
Città amata
Città tradita.
Venti quadretti
Di stelle spente
Venti quadretti
Solo passaggio di luna fantasma
Venti quadretti
Di solo pensiero.
Città viva
Città amata
Città tradita
Non più mia

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Verbena il 12/09/2014 19:43
    Versi come fessure nel cuore che spaziano lo sguardo su ciò che si è amato; reticolo d'immagini care che rendono dura la nostalgia ed il rimpianto di ciò che si è perduto.

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0