username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

puzzle di me

Ove sei padre
Ti cercai in una notte di Natale
Il quieto sole dell'estate nascose il tuo viso
Ti cercai in un sorriso, nel fondo del cuore, inseguendo parole che parlavano d'amore.
Altri lidi scorsi, altri ideali inseguii ed un giorno ti trovai propri lì, in lei
Non di uomo tu avevi il corpo, non v'era tabacco sulle tue labbra. Un profumo risvegliò il mio sorriso, tra un litigio e un balocco, scorsi un viso.. Non era il tuo. Era quello di mia madre, il padre che non c'era mai stato in lei si era trasformato.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 12/04/2010 18:07
    bello il tema... da curare meglio la forma
  • elenio pallini il 30/01/2007 23:45
    una storia sentita, con belle immagini, manca un tocco di stile però.. peccato!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0