accedi   |   crea nuovo account

Sete

Sete di potere
Inestinguibile bramosia che non placa il sitibondo
che si abbevera alla fonte inquinata e tossica,
dinanzi ad essa l'uomo, striscia, si curva, adora,
si abbassa simile al porco e alla serpe:
fino a che il grande disprezzo prorompe da lui in un grido.

Sete di sobrietà
Dissetati alla fonte della Sobrietà!
copiosi saranno i frutti che da Essa riceverai.
Sarà il terremoto che sconvolge ed abbatte i sepolcri imbiancati.
Sarà il colpo di maglio che polverizza anche le fondamenta,
affinché Tu possa riedificare il Tempio.

Ecco ora il mio Spirito, mondo da lordure,
è nutrito di cose innocenti,
contento al poco è impaziente di volare,
questa è la mia Natura.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 16/10/2012 14:07
    versi che portano il lettore ad una catarsi interiore.
    complimenti.
  • Anonimo il 24/04/2008 11:23
    Mi è piaciuto leggere questi tuoi pensieri e sovrapporli all'acrostico di Augusto Villa. Ne ho tratto un godimento molto particolare e intenso. Paragonare due visioni sullo stesso tema è particolarmente affascinante.
    Non so se mi posso permettere, ma ti inviterei a "vedere" il maiale e il serpente dalla prospettiva diametralmente opposta. Il maiale come segno dell'oroscopo cinese è in assoluto il più completo e flessibile dei segni, in definitiva il più universale come tipologia. Si adatta e accoglie tutti i segni, non ha nessuno in netta opposizione. Se ti interessa ne ho scritto qualcosina in "Inno al maiale". Se la leggi ti diverti anche perché c'è tanta autoironia.
    Poi per il serpente è interessante l'interpretazione che ne danno gli sciamani. Si tratta di una potente energia da condividere... insomma, scusami se ti ho tediato con le mie seghe mentali.
    Comunque mi è piaciuto leggerti perché hai stimolato la mia curiosità. Serene 24 ore.
    Grazie. nel
  • roberta z. il 08/03/2008 12:07
    molto vera!
  • Riccardo Brumana il 18/02/2008 22:27
    bellissima e profonda, concordo con il tuo pensiero. bravo!!!
  • Giovanna Faccendi il 18/02/2008 19:48
    alto
  • Giovanna Faccendi il 18/02/2008 19:47
    Viviamo nell'epoca del potere e servirebbe davvero un terremoto che scuotesse chi stà in altro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0