accedi   |   crea nuovo account

Un rumore...

Un rumore sordo e cupo
Viene da lontano
Comincia piano piano
E prorompe dal profondo.

Poi d'improvviso esplode:
diviene acuto
ti toglie il respiro
e non ne sai il motivo.

È un rumore che sento
È un rumore che conosco bene
È un rumore che vive dentro di me
È un rumore...
No! È un dolore...
È un dolore forte
Che non smette di urlare.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Sergio Fravolini il 14/08/2010 10:20
    Un rumore è un rumore...

    Sergio
  • Dolce Sorriso il 02/07/2008 23:56
    ho letto la tua posia per caso,
    sei brava.
  • luigi deluca il 25/12/2006 10:36
    il rumore che va il dolore /quando correndo trascina il mio cuore/ e struscia
    la sua infida testa/ sui tronchi marci della foresta/e le mie lacrime toccano terra/e nutrono i fiori della TUA serra!.

    ciao Giovanna, consentimi di omaggiarti con i miei versi, i tuoi mi piacciono molto, grazie
    per averli scritti e resi pubblici,
    gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0