accedi   |   crea nuovo account

Faccende domestiche

Ci fu solo
un'intesa di sguardi
quel mattino
che seguì la Morte,
gli altri giorni che seguirono.
C'è chi iniziò
a spolverare il proprio cuore
tra lettere ingiallite
di una gioventù lontana,
chi tra vecchie foto
cercava
sprazzi di memorie
già da lungo tempo sopite,
chi, perdendosi
tra i labirinti della mente,
tracciava la storia di un uomo,
ponendo insieme
brandelli di vita
per un mosaico
da superare il Tempo.
Ora che tutto è ben ordinato
e riposto in fondo al cuore,
quell'Amore non servirà
che a guidarci
sino alle porte dell'Eternità.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giampaolo Angius il 29/02/2008 23:59
    Elaborazione del lutto elegantemente descritta in versi. Serene 24 ore
  • Giovanni Cuppari il 20/02/2008 16:18
    un abbraccio e un grazie a Katie e ad Adelaide.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0