accedi   |   crea nuovo account

PREGHIERA

La mia spada è preghiera
Sono pronta Signore,
Non deluderò l’aspettativa,
Non m’arrenderò perché non sono sola!
Mentre terrò a bada dubbi e bugie
L’esercito reclutato crescerà
E il più piccolo dei pensieri
La più piccola delle lacrime
Saranno armi potenti…

Proteggi le mani e gli occhi
E l’intelletto
Di chi ne fa mestiere
E ogni giorno li mette a servizio
Dell’altrui equilibrio.

Proteggi chi quelle mani
Teme e spera
Perché diventino veicolo
Per una "nuova" esistenza…
Accarezza del fratello l’anima dolente
Fa che Ti senta
E che il suo sonno sia svegliato dalla Tua Alba!

Perdona il mio peccato d’essere poco e piccola
In quest’intreccio d’anime,
In quest’oscurità lucente…
Dammi la forza della Forza,
L’amore dell’Amore
Incondizionato
E guida il mio pensiero,
Alimenta la mia energia,
Aiutami!
Perché Padrone di questa umile dimora
Che è il mio Essere..

Donami la serenità
Della Serenità
E guarderò il dolore con pietà,
lo prenderò in braccio,
Lo bacerò come un bambino
E dentro di me l’ospiterò
Aiutandolo a comprendere il suo vero nome…
E il mio…

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • laura cuppone il 24/02/2008 23:42
    é un onore per me ciò che mi dici, Adamo...
    Ti ringrazio per la stima..
    un abbraccio anche a te!

    laura
  • Adamo Musella il 24/02/2008 23:07
    Quando la mia fede avrà dubbi, quando il buio della notte vorrà tentarmi allora ricorderò la tua che nasce da un animo semplice e genuino. Un forte abbraccio
  • laura cuppone il 23/02/2008 16:16
    ... virgolette a parte... ti ringrazio.. augusto!
    baci... anzi :bacio:!!
    anche tu non scherzi..
    Laura
  • augusto villa il 23/02/2008 16:12
    L'hai detto!..."intreccio di anime"... siamo tutti poco e piccoli... Intreccio, tappeto,... tu sei solo un filo... ma di ottima qualità!!!
    Bella la poesia..."bella" la poetessa!!!...
  • laura cuppone il 23/02/2008 10:00
    Lisa.. ti ringrazio... infinitamente... del tuo passaggio...
    ...:bacio:
    laura
  • laura cuppone il 22/02/2008 23:29
    ciao...
    Laura
  • tore chiaro il 22/02/2008 23:20
    orgoglio giusta affermazione per spiegare ancora di più il tuo sentimento ciao tore
  • laura cuppone il 22/02/2008 23:01
    il mio non é coraggio ma ORGOGLIO!!!
    grazie a te..
    Laura
  • tore chiaro il 22/02/2008 22:27
    sei coraggiosa hai messo nero su bianco un sentimento difficile da descrivere, l'amore.-
  • laura cuppone il 22/02/2008 01:04
    Grazie alessandro.. sono contenta che ti piaccia, davvero.
    sei dolce...
    Si DIo é Immenso...
    ciao.. Laura
  • laura cuppone il 22/02/2008 01:00
    grazie Adeaide..
    sei sempre attenta... ti ringrazio.. i tuoi commenti e la tua presenza sono preziosi per me.!
    ciao :bacio: laura
  • laura cuppone il 22/02/2008 00:58
    ... ti sento sempre ange..
    sempre...
    un :bacio:
    laura...
    ... lo sai che senza di te... senza un "noi" ... senza Lui...
    ... Sorella... lo sapevo che ci saresti stata... come sempre del resto...
    un abbraccio e un altro :bacio:anche...(non ci facciamo mancare niente!!!)
  • alessandro cittadino il 22/02/2008 00:37
    fantastica.
    ti giuro
    sono sorpresissimo estasiato
    preghiera sublime e delicatissima
    Dio è immenso.
  • Anonimo il 21/02/2008 15:43
    Splendida preghiera, che sono certa che verrà ascoltata.
    Il Signore avvolgerà il corpo, lo fascerà con il suo bagliore eterno e niente potrà scalfire quel fascio di luce amica.
    Saremo li al suo cospetto ad aiutarlo mentre culla e accarezza il nostro obiettivo.
    Insieme con la forza della preghiera libereremo la parte malata, per far posto ad una nuova rinascita...
    Riprendo con dolore ed estenuante lotta, coscenza di me stessa, ti sono affianco, malgrado la difficoltà...
    Ma oggi il mio dolore non ha niente a che vedere... devo trasformare il mio malessere in energia così che possa arrivare dove io materialmente non posso esserci.
    Il mio pensiero unito a quello di altri farà in modo di forgiare dardi miracolosi che trapassino quella parte malata... ricostruendo dentro l'anima, una nuova alba, piena di barlumi di speranza.
    Io ci credo e chiedo perdono per la mia pocchezza.
    Dio accoglierà il nostro urlo d'amore e lo farà arrivare dove deve arrivare.
    Insieme sempre per sempre, nonostante il buio avvolga e trascini...
    Ci sono, nonostante...
    Grazie.
    Abbracciamoci... virtualmete e preghiamo.
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0