username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La suducia ballata

Folle viaggio delirante
nella crepa tra le gambe
di una dea impertinente
che si vende consenziente
e lo sperma è lo sparo
che mi libera la testa
dalle immagini alienate
pornografiche e bagnate
delle cose da non dire
che masturbano la mente

Tra le pieghe delle piaghe
di una carne dissoluta
io mi perdo e mi ritrovo
più corrotto che corroso
dalle fiamme e la brace
di un inferno che mi piace
e se il vizio è peccato
anche il sesso è sbagliato
in ogni sua forma deforme
anche quando è conforme

Voglio un orgasmo
che morde feroce
... un orgasmo
che dilania il mio ventre...

Epiche invasioni anali
seni dove soffocare
maschere di carnevale
per confondere le carte
continuando a peccare
eludendo il giudizio
di chi osserva da lontano
con la voglia d’infilare
mani nella marmellata
per leccarsi poi le dita
insudiciate dal sapore
di una cosa un po’ proibita…


Voglio un orgasmo
che morde feroce
... un orgasmo
che dilania il mio ventre...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 18/04/2009 01:31
    fotre, dai toni decisi e potenti. Bella.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 31/05/2008 19:41
    sai queste tue parole così eccitanti, morbose sono state messe insieme in un modo a dir poco favoloso! mi piace!
  • filippo Di Martino il 06/04/2008 13:15
    hai ragione... l'orgasmo totale è uno dei pochi momenti d'estasi reali... ciao da un uomo... fmem
  • giuliano paolini il 23/02/2008 14:15
    curioso che i commenti arrivino solo da signore c'e' negli uomini un forte e falso senso di pulizia nell'esprimere i sentimenti profondi che ci animano in compenso siamo molto abili a sopprimere la vita nei modi più raffinati un forte invito ad esplorare a fondo i meandri dell'animo go on
  • Gabriella Salvatore il 23/02/2008 11:54
    bella questa ballata... Sudicia"? non direi.. piuttosto un viaggio tra le pieghe della passione e del desiderio con il gusto del "proibito"
    Bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0