PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Toscana

S'ode il respiro del mondo

in questa terra che accompagna

la mente oltre lo sguardo.

Il maestrale sferza i pini salmastri,

piega i cipressi, custodi viventi del passato;

arroccato su una collina un borgo

sovrasta l'immagine e par d'udire

il canto di una madonna innamorata,

fra echi di lazzi, risa di scherno e

clamori lontani di scontri d'arme.

Toscana, un quadro dipinto da mani sapienti,

uno scrigno di tesori immutati nel tempo,

una realtà che accompagna al sogno

senza che il risveglio inaridisca l'animo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Franca Maria Bagnoli il 20/03/2006 08:10
    Un bel canto ad una terra splendida. Grazie da una mezza toscana: padre toscano, madre romana. Ciao. Franca.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0