PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Storietta in fretta... a Teresetta e Nelidetta

Fretta



Ciao Teresetta e Nelidetta

Sono Vincenzo XVI

Il più distratto dei ventiquattro Vincenzo
Che lavorano ogni fetta del giorno

Quando vivetta  sotto il nome di Louis
Mi hanno tagliato la testa
sfighetta
Tutto a causa di Antonietta

Sculetta scusetta caghetta sposetta

Reginetta austrietta brioscetta

Taglietta  testetta



Teresa sei una sciamanetta
Non una streghetta scimmietta

Nelidetta benedetta untetta
Vittorietta vendetta non fatta


Ci vediamo fra un’oretta
Se sei sveglietta

Io ho fretta lucetta corsetta diretta
Abissetta paradosaletta

Già letta

Disdetta distratta spoletta

Meletta vendetta  reginetta

Specchietta belletta bianchetta

Nanetta accetta scaletta bassetta

Bacetta

Gia letta

12

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Riccardo Brumana il 25/02/2008 21:06
    particolare... il finir tutto in "etta" mi da l'imressione di derisione ma probabilmente il mio è un sentire discordante dallo scritto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0