PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi sembra che il sole...

Mentre si eleva il sole
e i primi uccelli lasciano il nido
mi sembra librarsi dal gelo
l’anima mia.

Mi sembra
che il tiepido raggio
riesca a scaldare quel freddo angoscioso
della notte insonne
trascorsa tra i caldi ricordi d’amore
che ora quell’ urna tanto amara
tiene sì forti chiusi
che nessun tra i mortali
mai più aprirà.

Mi sembra… ma tutto è vano…
Son freddi i ricordi
toccati dal sole già alto.

Vorrei ricadere col sole già tanto più alto,
nella gelida angoscia notturna
per ritrovare il calore e l’amore
della mia dolce madre
che ormai
ho perso
e per sempre.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0