accedi   |   crea nuovo account

ancora

Ogni volta che lascio l’abito e la maschera
Ogni volta che lavo la faccia e resto nuda esposta a te
Ogni volta che inerme fiduciosa ti tendo la mano

Estrai l’arma e colpisci
Ancora una volta resto incredula incapace di capire e reagire
Non ci sarà mai fine a questo gioco crudele

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laura cuppone il 27/02/2008 11:54
    ... fa che ti veda senza la maschera e che ammiri la verità della tua bellezza... ed anche lui... sarà incredulo e forse incapace di capire... cosa si perde!!!
    brava Giovanna...
    Laura
  • Gabriella Salvatore il 27/02/2008 10:26
    Quando siamo noi, stessi, senza maschere che ci proteggono, siamo esposti... e purtroppo c'è sempre chi se ne approfitta, vigliaccamente, se ne approfitta... un caro saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0