accedi   |   crea nuovo account

Notte in concerto

Bagliore, tuono.
Danzano steli
a fischio di vento.
Chiome scosse
di betulle coriste.
Scorgo, rapito
argenteo pianto di nubi.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Alfredo Di Cola il 25/05/2013 11:17
    Sublime fotografia della natura... grazie Augusto
  • Cinzia Gargiulo il 03/04/2009 08:39
    Mi era sfuggita questa perla!... Ecco, ho rimediato!
    Bellissima!!
    Bacioni e... a presto...
  • alberto accorsi il 30/03/2009 09:15
    Suggestiva. Apertura e attesa.
  • Rosella Ardesia il 17/07/2008 15:40
    berve!
  • Ezio Grieco il 05/03/2008 13:22
    ... Augusto Augusto, che ti capita?
    ... leggo tristezza profonda; animo amico mio.
    clezio
  • terry Deleo il 03/03/2008 23:43
    La felicità non è nelle grandi cose, stasera è nel leggere questi versi meravigliosi, chiudere gli occhi e ascoltare "Notte in concerto".
    Grazie Augusto.
  • Anonimo il 27/02/2008 19:17
    Rapita?
    Abbagliata, perchè tutto ciò è meraviglioso.
    Meno il fatto di come tu ti senta, questo mi trasporta in un concerto privo di musica...
    Ma la speranza e l'amore per la vita, riesce a farmi sentire anche dove la musica fa fatica ad entrare..
    Grazie caro amico..
    Ricorda che ci siamo.
    é molto bella questa tua strofa
  • laura cuppone il 27/02/2008 12:00
    ... appena sorella saprà.. leggerà... forse non riuscirà come me a contenere l'emozione del tuo... di vento... e del tuo e nostro rapimento!!!...:bacio:... grazie...
    tvb
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0