PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se volgi lo sguardo

Se
volgi lo sguardo ad Oriente
vedrai Apollo, incanutito e triste,
ascendere lento sul fatiscente suo Carro.

Se
volgi lo sguardo a Ponente
ti potrai bagnare nella gelida luce di Selene,
sul vacillante trono assisa.

Se
volgi lo sguardo a Nord
gli elfi ti guideranno nelle saghe vichinghe,
attraverso immensi foreste,
nel bianco punteggiato da milioni di stelle,
maligni miraggi di ricchezza e potere.

Volgi
lo sguardo al miserevole Sud,
non distoglierlo con fremiti di vergogna e paura,
abbassa lo sguardo avido e opulento,
osserva tre quarti di Umanità
perire in un'apoteosi di
pestilenze,
fame,
guerre.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0