PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ciao, sono pazza.

Ciao
sono io,
e sono pazza.
Credo che questa sia una poesia
ma non ne sono certa,
questa è una poesia?
Ciao
tutto è cominciato quando sono nata,
la prima,
le aspettative
e le disillusioni
di tutti,
di me,
io sono
il mio tutto
io sono, pazza.
Dopo c'è stata la consapevolezza
di me
e di nuovo aspettative,
le mie
su di me
e le disillusioni
del mio tutto.
Poi la conoscenza
del mio Io
e la certezza della mia impotenza
sul tutto
sul mio tutto
e già iniziava a soffrire
la mia mente razionale.
Infine c'è stato l'amore
che con il mio Io
ha cozzato fortemente
procurandomi lesioni interne
che non è stato possibile curare
e questa impossibilità
illogica
inutile
è stato allora
che sono diventata
pazza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Sara ***** il 27/01/2012 22:05
    Grazie Giuseppe... perdona la tarda(issima) risposta
  • Giuseppe De Paolis il 04/08/2011 12:08
    più la leggo e più mi piace... è come avere una finestra sul tuo percorso interiore... sensazionale
  • Anonimo il 26/06/2010 03:33
    Favolosa... Essere pazzi nel tentativo di guardarsi dentro significa essere divini!
  • Sara ***** il 09/06/2008 10:12
    Ciao rinaldo, si è vero..è un po' intricatae pesantina la parte centrale, ma ti assicuro che ogni riga ha il suo significato preciso! Grazie per il commento! ;>
  • Rinaldo Pauselli il 08/06/2008 18:37
    è stupenda! l' inizio è geniale ma contrasta col finale(all' inizio delinei una pazzia staccata dalla ragione di quelle che vivono con gli amici immaginari e non sanno distinguere il comune dal particolare, invece alla fine la delinei con molta più coerenza alla realtà. la parte centrale è un po' pesante ma nel complesso mi piace molto
  • Vincenzo Capitanucci il 18/05/2008 20:04
    Ciao.. sono pazzo anch'io.. in queste impossibilità logiche..

    v
  • Sara ***** il 16/03/2008 13:24
    We Richi(posso chiamarti così?!) grazie dell'apprezzamento. Alla prox! =)
  • Riccardo Brumana il 15/03/2008 17:28
    è bello saper di non essere soli!!!
    è più lettera che poesia, ma mi piace comunque. brava!!!
  • Sara ***** il 06/03/2008 18:37
    Grazie Giuseppe!! Alla prox.. ciao
  • Giuseppe De Paolis il 04/03/2008 15:56
    mi è piaciuta moltissimo.. intima e dolce e delicata... COMPLIMENTI
  • Sara ***** il 28/02/2008 19:21
    Ti ringrazio molto per qsto commento... purtroppo per me solitamente non mostro questo lato sensibile di me al prossimo.. chissà per quale oscuro motivo... sono un po' strana.. alla prossima Laura
  • laura cuppone il 28/02/2008 18:16
    non sei diventata pazza... tu sei rinsavita.!!!.. chi molto soffre molto é capace d'amare...
    Rassegnati!!
    sei sensibile.. troppo...
    ... ma se senti davvero questo forte uragano dentro di te, quest'inaccettabile perché senza risposta...
    sei sulla strada giusta!!!
    forse quegli occhiali non servono... ci vedi benissimo... meglio di chi pretende di misurarti la vista... perché il tuo cuore vuole!!!
    scusa ma é il mio pensiero.
    Ciao Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0