username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vorrei volasse via..

Ho paura che tutto ritorni
daccapo
senza inizio nè fine,
che rimanga soltanto il silenzio
tra noi
quello che mi lasciava senza respiro.
Tornare a raschiare
le unghie sul muro
per distinguere tra sogno e realtà
non mi và più.
È stato già troppo
riuscire a chiudere gli occhi
e non pensare più a te.
Se soltanto..
avessi ascoltato il mio cuore
ed il tuo,
quei nostri battiti deboli
avrebbero portato
ad un unico
forte palpito.
Se soltanto..
avessi potuto
sussurrare alle labbra
alle tue labbra,
quel pesante segreto
in apparenza celato,
ora non ci penserei più,
ora non starei così
tra certezze
e bugie.
Ma tu lo sai che sono di poche parole,
una sciocca ragazza
che ha paura di quello che sente,
non te l'ho detto mai
che sei stata il mio primo amore,
e ho buttato via
quei momenti,
e ho buttato via quegli attimi
in cui avrei potuto abbattere
la tua resistenza,
per paura
o rispetto
timore di perdere tutto,
ho voluto tenere
la parte più incerta di noi.
E lo sai che non sò mai spiegarmi bene,
che non riesco a parlare
se non uso una penna
e tu invece non leggi mai..
come potremo incontrarci?
Ma ancora
io penso che,
se potessi sussurrare
quel pesante segreto
alle tue labbra..
volerebbe finalmente
via.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Ivan Bui il 11/01/2010 22:01
    ... bella, difficile scrivere parole d'amore senza scadere nell'ovvio, tu ci sei riuscita. Brava.
  • Francesco Catalano il 13/05/2009 23:17
    brava
  • nemo numan il 12/12/2008 10:53
    bellissima
  • Vincenzo Capitanucci il 18/05/2008 19:52
    Stupenda... un unico forte palpito.. in un segreto celato... se sussurrato.. volerà da lui..
    v
  • Sara ***** il 26/03/2008 09:50
    Grazie Ignazio! Alla prox..
  • Aedo il 25/03/2008 23:01
    Una poesia d'amore, particolare, graffiante: attraverso il tuo scritto emerge il profilo di una ragazza sia psicologicamente fragile, per essersi immersa con tutta se stessa in un sentimento travolgente, che forte, per l'intensità emotiva della sua personalità. Brava!!
    Ignazio
  • Sara ***** il 16/03/2008 13:15
    Grazie Riccardo.. ma purtroppo non credo la leggerà mai.
  • Riccardo Brumana il 15/03/2008 17:38
    dolcemente bellissima... spero che almeno questa l'avrà letta!!!
    complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0