username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vendemmiata

Pigiavi l'uva sul fondo del tino
come a spremere l'autunno
incantato, da mille colori acceso.
Restavi proclive a sfidare
la poderosa stazza di botti colme di vino
come a saggiare l'acidulo incanto
del diabolico nettare, divino.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Giovanni Di Girolamo il 17/10/2007 17:55
    Egr. amico,
    neanch'io riesco a cogliere i nessi tra le immagini, ultimamente vedo un po' sfocato!
    Un abbraccio,
    Giovanni
  • alberto accorsi il 17/10/2007 15:54
    Non riesco a cogliere bene i nessi tra le immagini, pur appropriate.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0