accedi   |   crea nuovo account

LAMPO

Sono attimo…lo so…
Brucio e
Mai mi fermo,
Né mi spiego
Il gioioso turbamento
Dell’entrare e uscire,
Come ago da ricamo
Nell' essenza,
Croce e delizia di chi mi ama
E forse
Mai mi fermerò…

Laura…
Sono io con un nome?

Laura…
Un “io”
Come pennellata,
Un tocco di polpastrello,
Un respiro di nebbia….

Laura…
Fermento come mosto
Dolciastro e penetrante,
Nube e annuncio d’acqua,
Voce di vento sotto le porte,
Bisturi
Trasparente
Su me stessa,
Che annuso fiori
Raccolti
Su muri di marmo
E ne accarezzo il desiderio
Che profumino
Comunque…
Alcuni di loro
Potrebbero,
Ma non ricordano…
E il mio sale non basta
Sono troppo piccola…
Altri sono all’occhiello del mio cuore
E l’anima mi colorano!!!

Grazie D’avermi Fatta!
Grazie Di Riprendermi con Te!

…Perché solo da Te
Potrò tornare,
Lampo di Luce
A me stessa
Uguale…..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • laura cuppone il 05/03/2008 11:05
    :bacio:...:bacio:...:bacio:...
    non mi sfuggirai...... grazie fiore...
    grazie augusto...
    ... ciao Laura
  • augusto villa il 05/03/2008 10:31
    Altri sono all'occhiello del mio cuore... e l'anima mi colorano!...
    Bravissima Laura!... bellissima pure questa poesia... In quanto al "dolciastro e penetrante"...è vero!
    Ciao!... Ti auguro un mare di cose belle!!!..."annamagnana!"
  • laura cuppone il 05/03/2008 00:11
    ...
  • laura cuppone il 04/03/2008 23:57
    "... ma se ti fa sentire bene..."
    ci puoi credere o no.. Vincenzo.. non ci sono vie di mezzo...
    non con me..

    ciao
    Laura
  • laura cuppone il 04/03/2008 23:41
    Vincenzo...
    io credo di saperlo...
    ma Laura é imprevedibile...
    un abbraccio, grazie!
    Laura..
  • laura cuppone il 04/03/2008 23:38
    ciao Charlotte!!!
    grazie del tuo commento.

    laura
  • laura cuppone il 04/03/2008 19:48
    ... non é povero...é ricchissimo..!!!!
    io sono il suo tessssssoro!!!......
    e non é poco... capiraiiiiii
  • Riccardo Brumana il 04/03/2008 19:45
    o Romeo... povero Romeo...
  • laura cuppone il 04/03/2008 19:31
    ...
    la storia la cambio subito...
    .... così si sveglia... mi vede ... e mi da un :bacio:...!!!
    dormiva...... meno male... ma glielo spiego io adesso... quando si dorme...
    ...
  • Riccardo Brumana il 04/03/2008 19:24
    ok, ma controlla che sia veramente morto e non che stia solo dermendo
    ciao Giulietta...
  • laura cuppone il 04/03/2008 19:19
    ... la citazione é bella e la mia domanda in effetti era quella...
    sarei davvero comunque così?... infondo un nome cos'è?
    però... se penso al nome.. penso a chi lo possiede... e non potrebbe avere altro nome che quello...

    .. grazie Riccardo.

    Laura
  • Riccardo Brumana il 04/03/2008 18:54
    la rosa profumerebbe comunque anche se gli si cambiasse il nome...
    molto bella la poesia, complimenti Laura.
  • laura cuppone il 04/03/2008 11:31
    Ciao Caterina.. grazie
    quella del silenzio forse è la più bella...
    ciao Laura
  • laura cuppone il 04/03/2008 10:53
    ps... c'entra.. c'entra...
    e non poco!!!
    laura
  • laura cuppone il 04/03/2008 10:53
    il primo... l'ultimo(?) commento tuo...
    a me..
    mah.. non so..
    io credo che ci "rivedremo"...
    che dici???

    grazie!!!
    ciao Laura
  • Gabriella Salvatore il 04/03/2008 10:46
    Che splendido ricamo.. una raffinata trine, bravisssima
    Nel veneziano ci sono ancora ricamatrici che si cimentano con l'arte del merletto a tombolo..
    non c'entra niente.. ma forse un po' si, ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0