accedi   |   crea nuovo account

Pioggia

Godersi l’acquazzone
da in cima le scale

guardare le bolle dell’acqua per terra
“Cappelletti “ diceva mio nonno ridendo

E poi, a tutto finito,
quel profumo intenso di caffè...

o d’ozono come
dicono oggi.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Simone Veltroni il 18/03/2008 09:22
    Ottima.
  • Anonimo il 06/03/2008 11:32
    Profumo di crepuscolarismo coinvolgente, ieri per oggi, si spera anche per domani. nel
  • Ugo Mastrogiovanni il 04/03/2008 13:55
    Un flash da cornice.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0