accedi   |   crea nuovo account

Incesto a Te

Abbandonerò

Sdraierò con forza
Il mio corpo snudo
Sul tuo corpo di terra

Affonderò le mie tremendissime mani
Nelle tue viscere più profonde

Sotto una pioggia sferzante
La mia carne ed il tuo fango
S’uniranno


In un amplesso
un orgasmo

Sprofondato
interno

cadrà il sole la luna

Tutte le stelle
Una ad una

Cielo che Madre

Lasciando un impronta

Profondamente
Uniti

Fino al tuo cuore

d’Eternità

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

26 commenti:

  • Anonimo il 04/05/2010 09:37
    Un dolce salutino Grande Maestro, Miry. p. s. Un Grazie per tutti i suggerimenti e correzioni fatti sempre con molta delicatezza e sensibilità.
  • Vincenzo Capitanucci il 11/03/2008 09:28
    Grazie Francesco... tu sei un Vero Cattivo... dunque un Buono..

    Con Stima
    Vincenzo
  • Vincenzo Capitanucci il 11/03/2008 09:23
    Tutto a posto... grazie anche a tutti voi...è stato bellissimo il vostro intervento... siamo una Famiglia... siamo uniti... ho risposto a Riccardo.. su 'Alchimista...
    Un bacione Cinzia... a proposito ti ho dedicato per rimanere in tema qualche tempo fa... un haiku "Pietra filosofale" litigheremo anche noi? impossibile
    Vincenzo
  • Cinzia Gargiulo il 11/03/2008 08:25
    Ric, Vincenzo, Francesco... Tutto a posto allora?
    Bravi!...
    :bacio:
  • Riccardo Brumana il 10/03/2008 23:55
    Vincenzo, spiegazioni te ne ho chieste in più occasioni, ma le tue risposte sono sempre un po' vaghe... comunque il mondo è piccolo, avremo modo di conoscerci meglio. un saluto mio caro poeta.
  • Riccardo Brumana il 10/03/2008 23:50
    Francesco, attento o ti nominiamo pacere del sito
    penso sia giusto dire "mi piace" o "non mi piace" ma è anche costruttivo dare dei consigli che l'autore può tenere in considerazione o meno. credo sia anche una forma di rispetto, mi spiego, dire; non mi piace.
    si può fare,
    ma è più onesto motivare la critica e costruttivo consigliare la propria soluzione, ma ovviamente è un mio parere personale. un mio modo d'essere.
    un salutone, con stima.
  • Riccardo Brumana il 10/03/2008 23:43
    Cinzia, ma proprio adesso che comincevamo a conoscerci arrivi con questi bacini a modi "secchiate d'acqua sul fuoco"...
    va bene... va bene... :bacio:
  • Vincenzo Capitanucci il 10/03/2008 12:51
    Ciao Riccardo... mi scuso.. se c'è qualcosa di cui mi devo scusare... e ti tendo la mano... ti darò tutte le spiegazioni che vuoi... anche se non me le hai mai chieste... sia qui nei commenti... sia nei messaggi privati...

    un caro saluto
    Vincenzo
  • Cinzia Gargiulo il 10/03/2008 11:06
    Francesco non fare il prepotente!!...
    :bacio:... :bacio:...
  • Cinzia Gargiulo il 10/03/2008 10:28
    Scusate se intervengo... Non fate scoppiare polemiche per favore.
    La bellezza di questo sito è che abbiamo tutti in comune la passione per la scrittura e allora leggiamoci con rispetto tenendo presente che ognuno di noi ha il suo stile personale che ovviamente c'è a chi può piacere e a chi no.
    Nel leggere e commentare non potremo mai capire fino in fondo cosa l'autore voleva esprimere ed è giusto che sia così...
    Dò un bacino a tutti e tre e spero così di addolcirvi un pò...
    :bacio:... Meglio abbondare, non si sa mai...:bacio:...:bacio:...:bacio:...
  • Cinzia Gargiulo il 10/03/2008 09:39
    Poesia molto forte!!
    Un abbraccio...
  • Vincenzo Capitanucci il 10/03/2008 09:35
    Usi le parolacce adesso... non dicevi di essere gentile... dicendo... della stessa sostanza della Madre... mi riferivo al titolo della tua poesia... Della stessa sostanza del Padre... una tua bella poesia fra l'altro... mi sembrava un richiamo attinente senza dover spiegare di più... almeno a te che ne sei l'autore...
    Penso, ma solo Francesco può dirlo, che intendeva che fra i vari titoli che tu avevi proposto... che preferisse "Amore primordiale" in quanto come significato si avvicina di più al senso che volevo dare... ma ti ho spiegato a mio senso... perchè no... e non dimentichiamo che è solo una metafora... non è di certo un invito all'incesto... ma all'unione spirituale con la Madre Divina...

    Mi dispiace per tutte queste incomprensioni nate... anche.. da quella brutta idea di dedicarti una "poesia"... visto che per me chiedere a una persona il permesso di dedicargli una poesia...è una cosa assurda... dove finirebbe il lato dono... ed il lato sorpresa... spero di non avere problemi anche con Francesco per quel haiku che gli ho dedicato... comunque forse in futuro mi asterrò di dedicare poesie a persone dell sito... in fondo non ci conosciamo personalmente ed è più facile sbagliarsi...
    Spero di essere stato esauriente
    Un saluto
    Vincenzo
  • Riccardo Brumana il 10/03/2008 08:12
    Incesto: rapporto sessuale tra persone di sesso diverso ma unite da un rapporto di consanguineità o di affinità; diventa reato quando suscita pubblico scandalo. "Dizionario Italiano Sabatini Coletti"
    mi piace non è sinonimo di preferisco.
    cosa intendi per "forse ti ricorda qualcosa..." mi sembra che tu stia un po' sconfinando!!! voglio proprio capire che cosa intendi con questa cazzo di frase!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/03/2008 04:39
    Caro Riccardo.. i tuoi titoli sono uno peggio dell'altro... non ripettano il mio pensiero.. e Francesco... ha detto "Tra" i tuoi titoli mi piace...è una cosa ben diversa... Il titolo incesto è perfetto per quello che volevo esprimere... un rapporto sessuale fra consanguinei... della stessa sostanza della Madre... forse ti ricorda qualcosa.. Incesto non lascia dubbi... anche se può essere un po' "choquant" Amore primordiale a un lettore sprovveduto può anche suonare... come amore arretrato... primitivo.. e per di più non indica chiaramente una unione..
    Grazie a tutti
    Vincenzo
  • Riccardo Brumana il 09/03/2008 23:26
    eh, sì! prima il dovere... ma il piacere?!?!?
    felice ti sia piaciuto il titolo, un salutone!!!!
  • Luca Nocentini il 08/03/2008 12:26
    Nolto bella, un a Vincenzo che riesce sempre a darci forti emozioni...
  • Riccardo Brumana il 06/03/2008 14:25
    ciao Francesco, è vero, il titolo riesce a dare la giusta enfasi al pezzo perchè è una cosa importante, ma come può migliorare l'intonazione la può anche rovinare. a mio modesto parere il titolo non si addice alla poesia, visto che cerco di fare critiche costruttive proverò a mettere qualche titolo che per il mio sentire avrebbero valorizzato il testo anzichè svalutarlo.
    -amore sviscerato!
    -amore primordiale
    -accoglimi tra le tue grazie...
    -per sempre t'amerò!
    questione di gusti, dal tuo disappunto ne deduco che per te il titolo è azzeccatissimo e quindi i miei non ti andranno bene. pazienza.
    sai rileggiendola non mi è piaciuta come la prima volta, mah. ciao
  • Riccardo Brumana il 06/03/2008 03:58
    la poesia è bella, voler amare-ritornare alle origini, ringraziare per il dono d'esistere. peccato per il titolo, troppo "forte" per una poesia che mi sembra di buoni propositi.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/03/2008 00:11
    Grazie a voi tre
    A Michelangelo.. Pisolo.. il settimo nano sta scavando sempre di più in questa miniera profonda e buia... come la tua tomba etrusca

    A Alessandro... un grande Amore per questa Madre Divina

    A Charlotte... le tue poesie incarnano la purezza... che gioia vederti qui a commentare questo "Incesto"

    Con amore a voi tre
    Vincenzo
  • le fabbriche dismesse il 05/03/2008 19:16
    SPLENDIDO ABBANDONARSI ALLA PASSIONE

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0