username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Zolfo

DEDICATA AI 5 OPERAI MORTI IN UNA CISTERNA A MOLFETTA IL 3 MARZO 2008...


Non respirare!!

Aria di zolfo
ossigeno acido
il Diavolo ride
pregustando il banchetto

Hai respirato….
…troppo tardi…

SEI INVITATO!!!!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Andrea Arvati il 08/03/2010 17:03
    davvero d'impatto. notevole forza
  • Ada FIRINO il 04/10/2008 10:34
    Denuncia in versi forti e penetranti di una triste situazione, purtroppo, troppo diffusa nel nostro paese. Bravo Alessandro!
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 01/06/2008 11:47
    ottima l'idea. Espressa bene la paura e poi l'epilodo. Innovativa
  • Vincenzo Capitanucci il 07/03/2008 10:00
    Tragedia immensa di un mondo del lavoro.. dove in generale i suoi operai non sono protetti come si deve... alienazione... ma ride bene... chi ride.. per ultimo... ho respirato questo dolore di Zolfo... caro Alessandro... a pieni polmoni.. nei tuoi.. nei miei... alchemici polmoni... zolfo... mercurio... essenze.. che tu conosci...

    Al tuo cuore d'oro... di un poeta che si guarda dentro e intorno
    Vincenzo
  • Anonimo il 06/03/2008 22:48
    Breve ma incisiva...
    Complimenti
    Ciao Alessandro
    Angelica
  • Riccardo Brumana il 06/03/2008 15:22
    veloce e decisa... come un pugno nello stomaco!
    questa poesia ti fa onore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0