accedi   |   crea nuovo account

Incant'o'

al'improviso scintillò
una nube di cristalli verdastri;
gli occhi suoi,
mirabili gemme di carbone,
seguirono con cupidigia
lo strano evolversi dello sciame smeraldo.
Era consapevole di esser sola,
nessuno le avrebbe creduto.
Avrebbero pensato ai suoi soliti sogni
ad occhi aperti.
Ma si beò di tanto splendore;
racchiuse nel sacco delle memorie
ciò che stava vedendo,
estasi inesprimibile,
certa che nei secoli,
non si sarebbe più ripetuto!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Kartika Blue il 30/11/2009 23:19
    m'incant'o' leggendoti!!
  • max22 - il 27/03/2008 21:32
    Clezio mi scuso anche con te per il ritardo nel rispondere al tuo commento, molto gradito... Ti ringrazio, max
  • Ezio Grieco il 13/03/2008 10:43
    ... piaciuta tantissimo!!!
    clezio
  • max22 - il 06/03/2008 19:52
    luca.. la "O" di polifemica memoria è un accentuarsi della mia infinita voglia di capire, scoprendo così che le vie del pensiero, traslato in parole, innumerevoli. Grazie.
  • Luca Nocentini il 06/03/2008 19:42
    Inanzi tutto complimenti per la scelta della O polifemica, dovresti brevettarla.. E poi bella l'idea del sacco delle memorie, mi da l'idea di qualcosa di indefinito e talvolta anche confusionale, dove i bei ed i brutti ricordi si susseguono senza alcuna logica precisa.. bravo!
  • max22 - il 06/03/2008 19:36
    Il mio "scrigno", sognante perdurante, è la mia fantasia, genesi di essa è la costante pazienza che persone come te, tenuamente fruibili, dimostrano leggendo(mi). Grazie per l'indulgenza Marilena, Max
  • max22 - il 06/03/2008 19:24
    Riccardo.. grazie per la sensibilità dimostrata nel leggermi.
    Max
  • max22 - il 06/03/2008 19:23
    sei arguto e sensibile, Vincenzo. Hai centrato pienamente il significato della "O" polifemica.
    Grazie
    Max
  • Riccardo Brumana il 06/03/2008 15:31
    si legge che è un piacere!!! mi piace il tuo stile.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/03/2008 09:23
    Bellissima max... non ho nessuna difficoltà a crederti... questa 'O' mi sembra un grande occhio che vede... il suo proprio incanto... nelle profondità nere di carbone... e sarà un susseguirsi di fulmini.. nati da queste mirabili gemme

    Un incantevole incant'o'
    Vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0