PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nel cuore di Milano

Nel cuore di Milano osservo un tram,
ricordi di fabbriche producenti,
operai nella notte nebbiosa.
Una ciminiera mi avvolge nel suo calore fumante,
io, camminante,
su binari incastrati nell' asfalto.
Un mare di idee bagna il mio tempo.
Un fiore viene raccolto da un anziano felice,
forse anni prima non l' avrebbe notato,
assorto nel sogno d' essere sospeso nell' universo,
oggi si,
è questo ciò che conta.
Nel cuore di Milano sorrido.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • augusto villa il 23/10/2012 09:48
    È un cuore in fibrillazione, quello di Milano...
    ... e vedo il tuo sorriso come un farmaco... o come un'angioplastica... per questo cuore malandato ed abusato...
    Milano ne ha bisogno... Ottima poesia e per di più ben scritta.
    Bravissimo!!! ---------
  • lorena panzeri il 03/12/2009 03:31
    "io, camminante,
    su binari incastrati nell'asfalto"
    Ottimo il parallelo dei due concetti.
    Nell'insieme una buona poesia.
  • Giuly Cianti il 06/03/2008 20:24
    "Nel cuore di Milano sorrido".. bella!
  • laura cuppone il 06/03/2008 20:07
    Bella... sentita... capisco..
    la felicità é nel piccolo e imprevedibile... sorriso... del dono.
    la città... del passato.. e del presente.
    piaciuta!


    Laura
  • Riccardo Brumana il 06/03/2008 17:55
    mi è piaciuta molto la riflessione "forse anni prima non l'avrebbe notato" una buona poesia. bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0