accedi   |   crea nuovo account

africa e pace

miseria d' oro,
mi osservi,
sorrido paure di ricchezza,
aberrante ignoranza di ragione.

Vecchia terra,
mio misero continente,
gioia e speranza donate,
l' anziana sincera Africa colora.

Arcobaleno sopra ciminiere,
mantenendo il verbo dato,
tocca il suolo,
sul grembo del mondo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Nicoletta Piepoli il 31/05/2010 11:55
    È molto poetica... belle frasi. È una realtà, purtroppo!!
  • STELLA BRUNO il 10/11/2008 07:58
    SEI BRAVISSIMO! COMPLIMENTI!
  • laura cuppone il 07/03/2008 18:08
    ... condanna... all'aberrante sfruttamento...
    ... speranza... che chi é agiato comprenda e aiuti il colore...
    ... e tocchi con rispetto e lealtà il grembo del mondo...

    piaciuta... anche se il tema é difficile da sviluppare in poche parole é una poesia positiva e ben scritta..
    forse sono le tue letture, forse una passione per il sud est del mondo... sei bravo e si legge in ciò che scrivi.

    ciao laura
  • Ezio Grieco il 07/03/2008 15:53
    BELLA!! Piaciutissima. Vai a leggere "La mia Africa" di clezio(ezio grieco) tratta lo stesso tema.
    Benvenuto nel sito.
    mikelus

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0