PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oggi è Festa Meravigliose donne... A Laura Maria Rossella Rosi Terry Nel Giovanna Angelica Adelaide Alfonsa Carla Lupetta Oceano mare Ada Morena Carla Sofia Lucia e veramente a Tutte... in particolare a una la più bella e la più vicina a Vincenzina

Donna sensibile mimosa
Gli artigli foglie ritrai
Al minimo tocco sgarbato

Luce di sole
Raggio di luce
In boccoli d’oro

Angelo e demone
Schiava Padrone

Circe Calipso
Nausicaa Penelope
Sei l’odissea di ogni uomo

Fino agli inferi verremo a cercarvi
ci salverete dalla morte

Savitri splendente parola
Sposi il Figlio di un re cieco
Accetti fedele un moribondo marito
Salvi il mondo

Liberi
Ingente in me
Il bisogno di glorificarti
Nella tua essenza
Di Madre Divina

Scorre il tempo
l’ attimo è fermo
l’ equilibrio è stabile
fra uomini e donne

Mille occhi
Mille luci
Mille uova pasquali

Diecimila sorpresi

Nei giardini aiuole
Chiedono asilo
Bambini felici
Cercano
Un porto
Un’alba
In
Te

Giovane Divina Madre e Donna
Oggi sei qui



E infine a noi piccoli grandi uomini
Immensi eroi
Sopportiamo i vostri sbalzi d’amore
Vi diamo grande libertà
Laviamo i piatti
Cuciniamo
Scopiamo

Forse non stiriamo

Nelle vita ci piace
Qualche pieguzza in più

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • laura cuppone il 10/03/2008 07:54
    Grazie Vincenzo..
    sarebbe bello se fossimo tutti.. un po' uno... un po' l'altra..
    la comprensione sarebbe immediata, forse...
    ma non lo siamo un po' già, così?
    ... ci completiamo... anche se a volte...é bello lottare..
    grazie..
    Laura
  • le fabbriche dismesse il 08/03/2008 20:28
    Bellissima Vincenzo... davvero bellissima
  • Anna G. Mormina il 08/03/2008 18:21
    ... in tendo la "terza commentatrice!"... s'era capito?
  • Anna G. Mormina il 08/03/2008 18:19
    ... anche se non stiri chi se ne frega?
    ... olre a cucinare sei un poeta davvero speciale!... bravissimo!
    ... e io sono la terza... un sorriso!
  • terry Deleo il 08/03/2008 17:38
    È semplicemente STUPENDA.
    Angelica ha detto tutto. Non ho nulla da aggiungere... sarebbero banalità.
    Ti abbraccio fraternamente Vincenzo
  • Anonimo il 08/03/2008 17:25
    Che onore, sono la prima donna che commenta la tua dedica d'amore.
    Forse come dici tu Vincenzo chi riesce a comprendere bene le donne sono quegli uomini donne. e chi riesce a capire gli uomini sono quelle donne uomini...
    Allora io sono una donna-uomo...
    Grazie di cuore...
    Adesso tocca a noi donne comporre un inno per questi uomini-donne, che ci regalano sensazioni uniche...
    amo gli uomini che hanno la capacità e la consapevolezza di comprendere anche la loro parte femminile, ecco perchè riescono ad avvicianarsi al nostro universo complesso.
    Complimenti Vincenzo
    Angelica
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2008 15:32
    o come quasi sempre scelgono l'uomo sbagliato... ma sai una cosa abbiamo dimenticato nelle nostre poesie d' amore di dire... e ci costa quasi fatica perchè è cosi evidente di dirlo...

    T I A M O

    Ciao magico specchio... lol
    Vincenzo
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2008 13:11
    Scusate e grazie Avete notato che nelle nostre poesie dedicate alle donne...
    ci siamo solo noi a commentarle... ci è sfuggito qualcosa... forse?

    Vincenzo
  • Luca Nocentini il 08/03/2008 12:22
    Che dire, hai reso perfettamente l'idea...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0