PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Curve sinuosità

Seduta sulla sabbia
prendo tra le mani
una lettera bianca
e vuota.

Chiudendo gli occhi
vedo i nostri corpi
uniti e languidi
amarsi tra le onde.

La lettera ora
non è più vuota,
è colma di linee curve
e baci appassionati;
ha il colore rosso
del fuoco della passione.

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Riccardo Brumana il 15/03/2008 23:12
    immagino che il tuo prendere la lettera bianca sia una metafora del guardarti dentro, la poesia è molto passionale e sognante. bravissima!!! :bacio:
  • Umberto Briacco il 15/03/2008 14:46
    lettera in che senso? scritto una storia sensuale su una lettera(foglio bianco)? criptica. saluti
  • Anonimo il 14/03/2008 20:20
    Delicata come tu sai essere...
    Passionale e dolcissima.
    Ciao Sara
    Angelica
  • Alessio Cosso il 14/03/2008 14:13
    ... questa la metto nei preferiti...

    una sola parola: appassionata.
  • laura cuppone il 14/03/2008 14:08
    bellissima... elegante... dolce...
    come te Sara..
    un :bacio:
    laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0