PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Civiltà

Dilaniato dall'orrore vaticano
tra ex vergini allo sbando e
assassini in missione di pace
nel tanfo dell'euro.
Spazzare via tutto...
fuoco e acqua.
Vermi ovunque e
bastò Adamo dell'eden...
creatura forgiata da psicopatico...
la noia genera mostri.
Malvagio divino
disperso perenne
tra vuoti cosmici e
masturbazioni solitarie.
Mangio utopia
Digerisco utopia
Scarico utopia.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 20/10/2016 10:30
    molto bella... complimenti.

2 commenti:

  • Anonimo il 12/11/2009 17:25
    AggreSsiva ma molto significativa. Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0