PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E voglio convincermi...

E voglio convincermi
che più non mi ami,
voglio smettere
di sognare
tessendo illusioni
che invadono
come lame di miele ardente
la mia mente
illuminata
dalle nostre danzanti emozioni.
E voglio convincermi
che più non ti amo,
e con le mie lacrime
pulire le impurità
che il Tempo ha lasciato
ed aprire la porta
che tiene
il mio amore prigioniero
gelosamente custodito
nel mio sciocco cuore innamorato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Angelo Senatore il 05/09/2012 16:40
    Davvero bellissima e letta con immenso piacere. I sognatori sono destinati a soffrire molto più degli uomini "comuni".

11 commenti:

  • sara rota il 05/09/2008 13:36
    Non è facile rinunciare all'amore, direi per fortuna, impossibile...
  • Giovanni Cuppari il 17/03/2008 00:15
    un bacio affettuoso a tutti i commentatori di questa poesia. Grazie da Gio'
  • Anonimo il 16/03/2008 23:46
    Anche io a volte ho pensato di avere un cuore sciocco.
    ma è nella mia natura amare e soffrire.
    Come forse è nella tua...
    Comunque è una perfetta musa "l'amore"... basta guardare i bei versi che fa scrivere..
    Un abbraccio
    Angelica
  • suzana Kuqi il 16/03/2008 22:59
    ... cuore innamorato.. bella poesia
  • Anonimo il 16/03/2008 12:23
    Quando si tratta di emozioni forti e vere è difficile convicersi di non provarle...
    Ad esempio: io non riesco a convincermi che questa poesia non è bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0