accedi   |   crea nuovo account

Pupù celeste vietata ai maggiori di 10 anni

Per quanti millenni ancora
Vogliamo continuare
Questa meravigliosa vita di merda

Tutte queste divisioni incomprensioni
Hanno un solo nome malattie di

Morte

Dimenticandovi un po’
Giusto per un po’
Andate a fondo di voi stessi
Troverete tanta popò

Che male c’è
C’è l’abbiamo tutti
Che paura c’è di mostrarla
Anche se gli altri non interessa più di tanto

Ed a giusta ragione

L’importante è accettarla
Diventerà più luminosa
Guarirà tante ferite
Date e subite

E se la guarderai con l’occhio giusto
Diventerà pupù celeste.

E tornerà il luminoso sorriso

Sei grande amica mia
hai solo dieci anni


Dedicata a quelli che sorridono
Di questa pupù celeste

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • suzana Kuqi il 16/03/2008 22:33
    Bella! Caro Vincenzo non so ma hai espresso una verità, io che lavoro in una casa di riposo, ho capito che alla fine tutti i problemi si riducono in due : sei alimentato e sei andato di corpo... qualche volta la seconda è più importante. Ciao Suzana.
  • Anonimo il 16/03/2008 19:20
    veramente bizarra... ma molto carina..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0