accedi   |   crea nuovo account

Mille fiabe

Ho inventato mille fiabe
per poterle raccontare
per vederti poi dormire
per poterti anche baciare.

Ho scoperto un nostro mondo
dove intorno c’è solo mare.
Ho trovato un nuovo gioco
dove tu mi puoi amare.
Ho raccolto un fiocco rosa
per poterlo poi cullare.

Ho inventato questa fiaba,
ma la fine è troppo triste
che la voglio cancellare.

Voglio alzarmi ogni mattina
e creare un nuovo mondo
dove il sole può scaldarmi
e la luna accarezzare.

Dove tu non puoi trovarmi
e non farmi più del male.

Il passato è già lontano
e felice mi addormento
fra le braccia del mio tempo,
in un mondo senza fiabe.

Ho inventato mille fiabe……..

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Raffaele Arena il 20/09/2011 15:09
    Carina ma mi pare un po' troppo infantile.
  • Ida Maria Bertini il 20/04/2008 17:06
    No cari amici, è una vecchia storia finita... adesso scrivo poesie e non vivo più nelle favole, perchè non esistono. grazie dei commenti baci8 da idina
  • augusto villa il 25/03/2008 00:09
    Molto bella... ma... che ti succede?
  • Adamo Musella il 24/03/2008 20:12
    Le tue fiabe forse sono amare e forse il frutto una necessità... ma sublime il tuo tentativo di crearne dove al posto di esse ci sarebbe solo dolore. Sei bravissima Idina, un bacione
  • Vincenzo Capitanucci il 21/03/2008 21:27
    Ciao Ida... una bellissima poesia come la tua viene dall'anima... e quelle che vengono dall'anima... sono fuori dal tempo.. lo anticipano... sono un po' profetiche... dunque sii serena... magari la serenità è proprio li dietro a l'angolo... basta aprire gli occhi a volte..

    La vita è una fiaba... credici.. e sei tu che scrivi il finale.. almeno in perte... scorri... lascia scorrere

    Un abbraccio fortissimo
    Bacio16 ok
    V
  • Ida Maria Bertini il 21/03/2008 15:00
    Caro Vincenzo, non credere alle parole sussurate... sottole stelle...
    No, sono sempre la solita non serena Idina. Grazie del bellissimno commento
    bavio8 da ida
  • Vincenzo Capitanucci il 21/03/2008 14:43
    Bellissima.. ho inventato mille fiabe... per vivere in un mondo senza fiabe.. nella verà realta... quella dell'anima...

    Ti sento più serena Ida... mi da gioia

    un abbraccio forte
    v
  • Emanuela Corciulo il 17/03/2008 13:51
    Bellissima!!! Ti fa venire proprio voglio di trasportari in una fiaba e sognare un mondo diverso...!!
  • Aedo il 17/03/2008 08:45
    Una poesia, Ida, molto delicata, che spinge l'immaginazione inizialmente verso un mondo di ricordi fiabeschi; ma poi arrivi alla giusta constatazione che si soffre troppo... Brava!!
    Ciao
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0