username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

MontElmo

Sono nato libero
ma troppo in basso
per poter respirare
ho dovuto alzare la voce
sollevarmi sradicarmi e correre
rincorrere il grido fetale fino allo sfinimento
taccio ora e osservo
seduto più in alto d'uno sguardo
domino l'orizzonte
sarà questa la quiete?
Saranno questi i giorni migliori?
Ho solo sete adesso
e voglia di non rialzarmi
attendo che il sole scompaia
e sorga nuovamente

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0