accedi   |   crea nuovo account

Zampe...

Le zampe del cane son molto carine,
piccoline o anche grandine,
le unghiette arrotondate,
ma qualche cane anche affilate.



Le zampe del gatto sono veloci,
unghie affilate e molto vivaci,
zampette morbide e anche pelose,
poco grasse e poco carnose.


Le zampette dei piccoli roditori,
piccole e rosee al contrario dei tori,
senza unghiette e poco pelose,
ma molto agili e neanche lanose.




Le zampe delle piccole rane,
sono agili come quelle di un cane,
ma però le loro son nude,
credo che starebbero bene in una palude.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Claudio Amicucci il 06/02/2009 22:53
    Brava. Ciao Còaudio
  • luigi deluca il 13/04/2008 07:37
    sempre tenera nelle tue osservazioni, sempre vicina alla natura, sempre BRAVA!
  • Vincenzo Capitanucci il 18/03/2008 06:25
    Ciao Caty
    principessina delle" farfalle e dei cigni", ti stai già allenando per il concorso... per il più bel racconto.. ed è bello fare qualche esercizio.. con le rime... serve per scaldare lo strumento... diciamo il tuo violino.. o mandolino.. o pianino.. non panino.. golosino.. cioccolatino.. Dicevo pianino è bello fare le rime.. ma non farti intrappolare in una gabbia... cerca di non perdere la tua libertà.. e a volte vola seguendo solo il volo del tuo cuoricino.. a meno non ti vengono cosi naturali.. ed allora va benino.. sono molto belle.. specialmente arrotondate-affilate... veloci-vivaci... pelose-lanose-... e la più bella per me... nude-palude.. favolose per una rana.. che stagna..
    Se vuoi vincere il concorso guarda fra le stelle.. l'amasso della Farfalla.. e la costellazione del Cigno.. simboli del volo.. della metamorfosi.. e dell'Amicizia...

    Ah è arrivata Streghetta.. ha sempre... fretta...è la nostra gattina nera... era stata abbandonata da piccolina... e per quasi un anno.. mi graffiava sempre appena volevo accarezzarla con le sue unghie... fulminanti al fulmicotone.. dovevo prendere il cotone per curarmi... non era cattiva aveva solo paura... ed io gli volevo bene... ed adesso mi salta in braccio e le sue unghie sono di velluto.. non ho fatto... occhio per occhio.. o unghia per unghia.. se no mi sarebbe ancora nemica.. come quei bambini cattivi a volte è meglio un bacio... che rima... che un calcio...

    Oh devo andare a svegliare quel gallo galeotto.. che vuol sempre svegliarsi alle otto... ma adesso deve portare i suoi chicchi ricchi.. con la luce un po' prima..

    Adesso ti lascio in conchiglia d'oro eri il catalizzatore... Catalina.. sirena.. non so se l'hai letta... navigando.. e in Pupù celeste.. pensavo a te.. vietato ai maggiori di 10 anni..
    Buon risveglio gallinella.. bella.. stella... frittella.. sei golosella.. pensi sempre alla padella..
    Tuo
    Vincenzo... arlecchino... brighella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0