accedi   |   crea nuovo account

Ancora una volta.

Sorretto
cullato
trasportato,
da mani forti
salde,
ancora una volta
l’ultima.

Freddo
muta in amore,
supera la materia
permea il cuore,
incide indelebili memorie.

Dolore,
cristallizzato,
riflette schegge di luce
trafigge occhi,
colma di tristezza
antichi sentieri.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

32 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 09/12/2010 18:15
    scritta davvero bene... piaciuto lo stile
  • luciano tagliapietra il 03/05/2010 02:08
    Ancora una volta l'ultima, ma può essere l'ultima volta;siamo fatti per amare ed ogni volta é un qualcosa di nuovo di inimitabile, qualcosa di assolutamente speciale.
  • Cinzia Gargiulo il 15/07/2009 12:15
    Riletta... Bellissima!!!... ...^^
  • ANGELA VERARD0 il 15/07/2009 12:13
    stile impeccabile. bella
  • Anonimo il 23/05/2009 12:55
    Lirica molto ben composta; la trama delle parole è perfetta.
  • Carlo Caredda il 02/11/2008 23:58
    Posso dire che in questo sito i sardi mostrano veramente un animo poetico... sono fiero della mia terra natale, bella poesia antonio...
  • VALERIA SALLUSTIO il 12/08/2008 10:25
    Quanto è bella Antonio! Era da tempo che non ti leggevo ma riesci sempre ad emozionarmi! L'ultima strofa mi colpisce particolarmente e... io riesco a leggere in essa la fine del dolore che descrivi... il dolore è cristallizzato, dialoga con la luce, e anche se ancora trafigge, gli antichi sentieri che si colmano di tristezza mi danno il senso di cicatrici che si rimarginano...
    Alla fine credo che ciò che ci spinge a scrivere, a tirare fuori ciò che abbiamo dentro, sono le emozioni più intense... quelle che lasciano il segno... e le "lacrime e il sangue" lasciano un segno molto profondo... la grandezza dell'anima sta nel riuscire a colmare (termine assolutamente positivo) foss'anche di tristezza, gli antichi sentieri... per poter ripartire. Ed è quello che riesci a fare tu! Grazie.
  • Cinzia Gargiulo il 12/07/2008 16:20
    Versi scorrevoli, coinvolgenti, dolorosi.
    Bellissima!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 02/07/2008 21:09
    che splendida, nitida fotografia di un dolore oltre il dolore... che trasfigura la sua sembianza in poesia...
    Complimenti!
  • Giuseppe Cristofaro il 08/05/2008 15:03
    condivido i commenti che mi hanno preceduto. Bravissimo
  • 8y il 30/04/2008 13:34
    è molto bella...
  • manuela giorda il 13/04/2008 17:58
    I ricordi restano nella memoria come cristallizzati, perciò indimenticabili, non ci lasciano fanno parte di noi ed è giusto che sia così. Triste ma molto bella! un caro saluto Manuela.
  • Ada FIRINO il 12/04/2008 00:29
    Ancora una volta... facci leggere delle poesie così!
  • agnese perrone il 10/04/2008 09:40
    Complimenti, mi è piaciuta, si lo sò forse è un commento ripetitivo,
    ma le emozioni che una poesia suscita in chi la legge, a volte sono
    difficili da esternare, però sembra bello far sapere all'autore di
    averla letta ed apprezzata. CIAO
  • melania lilliu il 08/04/2008 11:01
    molto malinconica... spesso le nostre scelte le nostre azioni sono dovute ai ricordi... essi sono il centro del nostro cuore e del nostro animo... bellissima
  • Ugo Mastrogiovanni il 24/03/2008 11:41
    Più che per l’argomento, reiterato da molti poeti, questa volta Pani mi piace per l’agilità e la scorrevolezza dei sui versi.
  • sara rota il 22/03/2008 08:37
    Bella nei suoi malinconici versi... un abbraccio
  • Maria Lupo il 21/03/2008 00:28
    Di non facile comprensione, suscita tuttavia emozioni forti, per la incisività delle immagini e la purezza dello stile. Sembra alludere alla morte ma c'è un forte richiamo a realtà diverse, interiori, indistruttibili
  • alberto accorsi il 20/03/2008 21:57
    allusiva, inquietante.
  • Vincenzo Capitanucci il 20/03/2008 03:27
    Dolorosamente bello.. sembra un ricordo.. quasi paterno.. cristallizzato.. che incide la memoria.. trafiggendo gli occhi.. in schegge di luminose immagini.. ancora tristi
    Con affetto e stima
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0