PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lontana da te

Lontana dal mondo
Lontana da te
In questa notte
d’estate
dove
Sole
non c’è.
Teme
la mia anima
e
geme per il tu ritorno
ma tu sei lontano
lontano da me.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • francesco muscarella il 23/08/2008 09:42
    bella poesia, chiamalo al cellulare
  • Vincenzo Capitanucci il 27/03/2008 11:40
    la profonda notte della notte... la lontananza... l'essere separati... da ciò che si ama... da chi si è amati... danno freddo anche in una notte d'estate... un brivido nell'anima.. sente forse dei passi... delle voci... impercettibie sogno... a cui la ragione nega conforto..

    Molto bella
    v
  • Adamo Musella il 22/03/2008 22:18
    Come è struggente la lontananza, come è straordinario il ritrovarsi Molto bella. Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0