accedi   |   crea nuovo account

SI È SPENTO L’UNIVERSO

Ho visto te con lei
e si è spento l’universo.
Le stelle sono a lutto.
Nessuna luce nel firmamento.
Tutto è senza colore.
Invano la mia mano
stringe il pennello…
non posso ancora mettermi all’opera…
ho bisogno di te per poter ridipingere
di colore e di amore
la mia vita

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Uglisse il 15/10/2010 17:10
    Magari nel momento in cui ridipingerai la tua vita non avrai più bisogno di lui!
  • c m il 15/08/2010 12:58
    tristezza che si conclude in speranza, mi è piaciuta.
  • stefano manca il 22/02/2009 13:25
    brava Cecilia, riprendi il tuo pennello, ne vale la pena
  • Donato Delfin8 il 28/12/2008 03:18
    Dolcissima! Tristissima! Ricomincerai vedrai pastello o vivaci, ma ricomincerai! grazie a presto
  • Cecilia N. il 26/03/2008 13:22
    Sì l'amore può far ammalare e procurarci tanta fragilità... ma si può guarire!!! L'importante è non avvilirsi, mai perdere la speranza... Penso sia importante incanalare la forza esplosiva e travolgente dell'amore in altre passioni, attività che ci fanno battere il cuore... ed ecco che il mio pennello ricomincia a vibrare nell'aria e quello che sente il mio cuore prende forma e colore... grazie Adamo del tuo tenero commento. contraccambio il tuo abbraccio
  • Adamo Musella il 22/03/2008 12:31
    Così straordinario e così crudele questo sentimento che ci ammala e ci rende così vulnerabili... le tue parole sono già colorate usale e farai quadri meravigliosi Molto dolce. Un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0