accedi   |   crea nuovo account

Il nostro mo(nd)(str)o segreto

Continuo muovermi
Per non cadere,
cadere,
cadere
Questo impaziente mondo
Ha diretto altrove tutti i miei pensieri!

I piccoli crescono e i grandi se ne vanno,
È difficile proseguire il cammino
Quando si ama ancora ciò che si è perso

Prima di qualsiasi decisione,
Mi sono sempre nascosto nell'incerta luce
Prima di qualsiasi decisione,
Ho sempre sentito la tensione crescere

Quando mi accogli nella tua dolcezza,
Tinta di mare, il mio respiro quasi si arresta.
Il mostro, che era dentro di me,
Ha graffiato tutto il mio mondo segreto!

Gli uomini hanno spesso un cuore
Più duro della pietra...
Avere scrupoli non rende felici!
È un male che striscia dentro
piano piano!

Ci siamo assuefatti a riempire le nostre vite
Con false religioni e con false promesse,
Questa è solo una simulazione dell'Amore!

Tremo ogni volta che qualcuno
Bussa all'improvviso alla porta,
Ogni cosa rimane come sospesa

Risucchiati ancora nella transizione,
Lottiamo per accettare i cambiamenti!
Nulla svanisce così in fretta come il futuro
nulla ti resta addosso come il passato.

La tempesta è ormai lontana,
Ma ho paura di tutto ciò
Che non capisco.

Il mostro che era dentro di me,
Adesso dorme raggomitolato,
In un angolo della mia stanza.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0