PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Astrazioni spaziali

Gli occhi dell'ombra bucano il silenzio, sospirano immagini che accecano.
presenze, fiumi dell'umano concedono irrequiete perplessità, pianeta.. mente,
inesplorato tanto quando non capito.
attimi di logica, un'eternità di fesserie,
concentrano sullo spazio il potere e voglia di scoperte,
teatri di satelliti sfiorano la testa per conto del buio.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Dark Side il 15/12/2010 22:45
    molto psichedelica, bel componimento
  • c m il 15/08/2010 13:00
    valida è il commento che mi vien da fare.
    per nulla banale.
    non è poi così ermetica
    l'ultima frase è bellissima
  • laura cuppone il 24/03/2008 18:59
    complessa... ermetica e surreale..
    adoro pensare ad uno spazio..
    più ampio di un milione di mondi...
    ma più piccolo di un granello di sabbia..
    piaciuta!!!
    laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0