accedi   |   crea nuovo account

CELLULA

Nell'angolo di eternità
Che circonda e contiene
Un piccolo teatro perfetto,
Due anime danzano
Il circolare vento
Nella fresca e tagliente primavera,
Nel suo primo giorno di vita...

Era un viaggio
Un minuscolo girovagare
Alla volta del semicerchio angolare
L'unico rosa mattone
Che acconsentì...
Fermi
Nello spasmodico mangiare
E bere,
Impressi
In eterni ricami e intrecci,
Con la mente drogata,
Il cuore in estasi,
I sensi perfettamente mischiati...

Irrilevante ma giusto
Il discorso sul buonsenso...
Poi la domanda,
Quella che ancora non trova risposta:
Perché Si Vuole
Ciò che potrebbe
Far morire?
Ma forse é l'esempio
Visibile,
Proprio questo Volo!!!

Come canto di cigno,
Come urlo liberatorio,
Anima "intrappolata"
Incontra l'Incastro...
S'assorbono,
Si fondono
E prima sola e detta "una"
Ora chiamata Tutto!!!

E il corpo non sa,
Subisce solo
E lascia subire
L'istinto sensazionale,
La voglia di proteggere ciò che per amor suo
Potrebbe
Chiamarsi
"Fine...
O Principio..."

Come cellula solitaria,
Primaria identità,
Nell'unione
Diviene,
Muore,
Rinasce,
Entra ed esce e si trasforma
E fa Lupo,
Agnello,
Lilium,
Rosa...

E sono te..
E sei me...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 24/09/2016 11:29
    Per i miei gusti lunga, ma bellissima e sensata.
  • Anonimo il 21/04/2014 11:38
    piaciuta... complimenti.

17 commenti:

  • sara rota il 26/05/2008 17:40
    Bellissimo finale... dove tutto si fonde, si crea, si distrugge e rinasce ancor più unito di prima...
  • augusto villa il 21/05/2008 11:08
    Dispiaccia... acc... si dice dispiaccia!!!
  • augusto villa il 21/05/2008 11:07
    Io...:bacio:... ecco!... ecco fatto!... sìsì...
    Le tue poesie sono magiche ragnatele... Una volta catturato... non ti lasciano più andare via... E la cosa non è che mi dispiace... anzi... Ciao Streghetta!!
  • laura cuppone il 30/03/2008 15:48
    ...
    carina l'interpretazione
    grazie Dario
    Laura
  • Anonimo il 27/03/2008 18:03
    la più piacevole lezione di biolobia che abbia mai letto... un allegoria di una vita che a volte si riduce ad una cellula
  • laura cuppone il 27/03/2008 10:23
    ciao oceano...
    sei un'amica e perciò non devi scusarti, anzi...
    un :bacio:
    ... grandissimo!!!
    laura
  • laura cuppone il 26/03/2008 12:29
    ciao Principe!!!
    un :bacio: specialissimo per te!!!

    Laura
  • Luca Nocentini il 25/03/2008 23:15
    È da un po' che non sbirciavo da queste parti, e credo di aver fatto proprio male...
    Eh si, forse capolavoro è la parole più azzeccata.. 5 stelle soltanto..
  • laura cuppone il 25/03/2008 21:44
    sei proprio una principessina...
    grazie di passare sempre... le tue orme sono importanti...
    :bacio:
    Laura
  • laura cuppone il 24/03/2008 19:44
    ... centro!!!
    :bacio:
    Laura
  • laura cuppone il 24/03/2008 19:24
    grazie Adamo..
    sincero e profondo anche il tuo commento...
    si... si può andare a ritroso...
    il volo é circolare... comunque...
    ciao laura
  • Adamo Musella il 24/03/2008 19:22
    Potrei cominciare dalla fine: sono te e sei me! da qui in poi a ritroso per scoprire che l'assoluto complesso mondo nulla è se non minuscoli mondi che si fondono sei profonda e molto acuta nello scrivere e raccontare Molto brava Laura, un bacione
  • laura cuppone il 24/03/2008 17:53
    caleidoscopico l'aspetto... nell'esteiore manifestazione...
    univoco nell'interiore... viaggio... nell'altro..
    ciao Vincenzo
    grazie!!!
    un abbraccio
    laura
  • Vincenzo Capitanucci il 24/03/2008 16:53
    Bellissima... un unico Diamante... infinite faccette... ognuna preziosa.. nella propria diversità... unica e irripetibile

    Con stima
    v

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0