accedi   |   crea nuovo account

Inebriandomi ad un divino rendez-vous

Potrei non uscire più di casa
Per i prossimi mille anni

A parte
Un appuntamento da Sogno

Con Te

Natale in Zanzibar

Isola delle spezie

E mi sta bene così


Potrei uscire ora
Non tornare mai più

Rapito da qualche imprevisto
Intravisto

Lumière lumineuse

Giallo vino di mimosa

E mi va bene così

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Tony Kospan il 29/03/2008 22:01
    Certo l'appuntamento dev'esser proprio stato da sogno se ha ispirato decisioni così forti... (ed originali) ed una così bella variopinta poesia...
  • Anonimo il 26/03/2008 15:12
    Penso non sia un problema stare a casa per mille anni o uscire per altrettanti anni. L'uno e l'altro vanno bene nell'eterno scorrere dell'energia vitale. Siamo dappertutto, sempre.
    Com'e' difficile entrare nei tuoi versi e come e' difficile uscire.. o viceversa. nel
  • agnese perrone il 25/03/2008 16:05
    un istante... una vita...
  • giuliano paolini il 25/03/2008 14:10
    vecchio leone sei in stato di grazia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0