PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sette piccoli passi ai Charlie perduranti nel tempo con Furore e Costanza

Ti amerò ovunque
Limpido scambio d’amore

In sette liberanti passi

Ti troverò sotto il sasso
lanciato contro un vetro

Da una mano bambina

In un pallone sgonfiato
Che ha rovinato una festa
Prendendola a calci

In quelle parole offensive

Invitanti un ospite
Padrone di casa
A rivelarsi un po’ meglio

Ti amerò

In quelle lacrime di dolore
Altissimi altari
Dove viene immolato l’orgoglio

In quei sorrisi di gioia
Nel ridere ubriaco di stupide brezze

fino a ieri trovate quasi volgari

nella sofferenza
quella che non lascia scampo
conducente alla morte

nelle ferite nelle folli piaghe di guerre
fra le spighe di grano
arrossate dal sangue di papaveri innocenti

Ti amerò senza capire
Senza fare domande
Non cercando inutili assurde risposte

Ti amerò
fino in fondo

Ancora non ti amo

Mi sento ancorato ad un filo
ad una lastra di ghiaccio

fanno di me un giocatore di scacchi

guarda agisce aggiusta
non è sulla scacchiera
in prima persona

Non perde il suo sangue

non viene mai mangiato
Il suo cuore... Regina


Ti amo Charlie

anima pura

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anna G. Mormina il 28/03/2008 18:47
    "Ti amerò senza capire"...
    .. questo è il verso che più mi piace... si ama anche senza capire...
    ... l'ho sentita "dentro" è molto bella...
    un abbraccio e complimenti!
  • Vincenzo Capitanucci il 27/03/2008 20:50
    Grazie a tutti... di solito non rngrazio mai... un po' per pudore.. un po' per non intasare il sito... e sopratututto perche sono un cavernicolo preistorico zotico e selvaggio come amo definirmi in questo momento... memorie ancestrali forse...

    Il motivo del mio intervento è perche non avrei mai scritto questa poesia... se non avessi letto i "Canti" di Rina xhilani... canti dell'anima.. e particolarmente la dedica l'ho quasi rubata da un messaggio che lei mi ha scritto...

    Un grazie prticolare a Lei di cuore per questo "Charlie"
    v
  • Marco Vincenti il 27/03/2008 18:37
    Una dedica da brivido!! Sinceri complimenti per aver creato queste fantastiche immagini.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0