username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Decorso amorfo

Ti ho seguito sulla strada
che porta fuori città,
mi mancano pezzi di vita
e tra curve e alberi
frastagliati dal sole,
brandelli di giacca
volano al vento.

Le pozzanghere putride
infangano i pensieri:
il volto è riflesso
e il torbido cuore
galoppa su una corsia di vetro

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 03/04/2008 18:36
    ... si a volte ci si sente talmente male che si vede tutto al negativo... e ci vuole molta forza e coraggio per ritrovare la voglia di VIVERE!!! Bravissimo!
    ... un sorriso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0