username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L’ULTIMA RIGA

Nel giorno del giudizio
Nella mia santa inquisizione
Dividerò in due, dieci, cento, mille
Le mie scuri affilate
E le mie ali di polline
E i miei petali si chiuderanno
Nel sempre…

Dio, Padre Celeste
Ha lo Scettro
Quindi
I conti
Dell’anima
Del cuoio e lo zinco
Saranno rigurgitati
E tirata l’ultima riga…

Oserò aggiungere e togliere
Dalla coppa di cera
Stoppini e gocce
Indifferentemente,
Non conoscendo quell’alba
O quel tramonto,
Senza attendere in verità
Una dolce o amara “amicizia”,
Poiché comunque essa arriverà sorridente
E morderà il collo
E strapperà il cuore!!!

Appiattisco e piego
Un giorno sull’altro,
Come per comporre origami informi
E metto in fila sembianze dalle strane ombre
E il muro mi rimanda colori e suoni…

Inginocchiata prego per la vita
La più bella e preziosa,
La tua…mio unico amore…
E in braccio a mio padre giro intorno al sole
E per mano a mio figlio
Mai nato
Attraverso il Mar Rosso….
Poiché la mia terra promessa è manna,
Immeritata speme
E dolore mortale…
Del vivere
D'Amore!!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • laura cuppone il 03/04/2008 17:15
    Grazie Raju.
    molto gentile..
    Laura
  • Raju Kp il 03/04/2008 01:51
    la più bella e preziosa -- unico amore
    grande poesia
  • laura cuppone il 30/03/2008 16:42
    ciao teresa...
    un :bacio: grande grande!
    laura
  • terry Deleo il 30/03/2008 16:31
    La tua poesia ha spazzato via la mia tristezza, il tuo Amore per la vita un raggio di sole.
  • laura cuppone il 30/03/2008 15:24
    Ciao Tony,
    l'ultima riga é l'unica possibile
    perchè non divide il rosso dal grigio
    ma li somma
    insieme
    ...
    tutto quest'amore mi fa pensare ad un netto sopravvento di rosso.
    ma spero..
    nel sostanziale silenzio dell'amarezza
    poichè una lacrima da sapore
    e ricorda quanto siamo piccoli...
    l'amore innalza ma rende anche meravigliosamente umani...

    grazie
    Laura
  • Tony Kospan il 30/03/2008 14:36
    Fantastica davevro Laura! Appare sospesa questa tua poesia tra le nuvole azzurre... dove fanno capolino però il rosso dell'amore ed il grigio della realtà. C'è speranza ed amarezza... così come speranza ed amarezza è nella nostra vita. Complimenti...
  • laura cuppone il 29/03/2008 11:28
    Un BACIO...:bacio:...
    speciale a tutti voi..
    amici... e cuori d'inchiostro...

    Grazie!!
    Laura
  • Anonimo il 29/03/2008 00:43
    Una manna questa tua poesia.
    Brava Laura
    Un abbraccio
    Angelica
  • augusto villa il 28/03/2008 02:17
    Lancinante, piacevole sofferenza...è meravigliosa!!!
    Mammamia... Fatina... quanto sei brava!...
    Non sono di parte.:bacio:

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0