username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E. T. a... Casa... Casa... Casa...

Piccola goccia di pioggia
Scavi in mogia magia la roccia

Fin dentro al cuore
In sublime amore

Dove ritrovi sorelle
Mangiando frittelle

Ad un banchetto divino
Non può mancare vino

Allora cambi te stessa
Nel silenzio tutto cessa

odi lontano soltanto
l’ultima voce in canto

I passi incerti d’ubriachi

Felici nel tornare a Casa

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonio Ereditario il 25/05/2009 12:41
    Mi da molto la sensazione di una decrizione che parli di una specie di simposio... bella!
  • celeste il 29/03/2008 20:12
    Il secondo verso vale un Nobel. Bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0