PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sete... di lei!!!

La portai nel mio castello, la chiamavo Mare
poiché nei suoi occhi si vedeva il maestrale;
baciandomi mi disse che ero importante per lei
e si insinuò nei pensieri miei.

La sua pelle liscia e pura la mente mi intorpidì
e l’ultima goccia di razionalità in me morì,
lacerai la sua carne e bevvi il suo sangue;
ora è qui distesa a terra, la guardo mentre langue.

Sempre solo a vagar di notte io sarò,
questa lezione quella notte mi insegnò,
ma se nemmeno con chi amo conservo virtù
un amore così sincero spero di non incontrare mai più…



(questa poesia non e' mia ma di Riccardo Brumana che ha voluto fare una dedica a me e a Oceano Mare)

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Lestat V il 09/09/2008 18:00
    di niente riccardo sono io che devo ringraziare te per questa bella dedica!!! sono sicuro
    che oceano apprezzerà il tuo commento
    un saluto
    amigo
  • Riccardo Brumana il 08/09/2008 12:55
    grazie a tutti per i bellissimi commenti, e un ringraziamento a te Lestat.
    mi spiace solo che nel sito non si senta più il maesrtrale...
  • Lestat V il 17/04/2008 18:24
    grazie vincenzo del commento
    a rileggerci
    Lestat
  • Vincenzo Capitanucci il 17/04/2008 17:43
    Bellissima... stupenda... un bacio di Oceano... l'irrazionalità di Lestat V... ed il vagabondaggio luminoso di Riccardo

    Sete di un sangue blu
    v
  • Lestat V il 02/04/2008 18:15
    ringrazio tutti per i commenti ricevuti un ringraziamento speciale
    a riccardo per la bellissima dedica Lestat
  • Cinzia Gargiulo il 31/03/2008 10:25
    Bellissima poesia!...
    Complimenti a Riccardo che ne è l'autore e a voi Lestat e Oceano che l'avete ispirato.
    Un abbraccio a tutti e tre...
  • agnese perrone il 31/03/2008 10:08
    complimenti a te e a oceanomare che avete saputo ispirare una così bella poesia... Riccardo insuperabile come sempre... un abbraccio a tutti
  • Alessio Cosso il 30/03/2008 21:47
    ... in tutto questo giro non ho ben capito chi devo ringraziare per i bei versi che ho avuto il privilegio di leggere... per non sbagliare ringrazio oceano mare, Lestat e Riccardo...

    complimenti!
  • laura cuppone il 30/03/2008 16:13
    5!!!
    bellissima dedica e due belle persone!!!
    Bravo Riccardo.
    complimenti!
    le immagini, bellezza e purezza, oscurità e natura...

    ciao lestat, un abbraccio
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0