accedi   |   crea nuovo account

Nuovi "Soli"

Nuova luce nel mio universo
fatto di soli e buchi neri.
Nulla cambia il mio essere
che luminoso riscopro.
M’incanto.
Fiori nuovi nel mio prato
anelito d’amore ne carezza i petali
Di tale dono colgo la gioia
ne respiro il tepore
in esso mi cullo.
Avverto limiti di fuoco
In esso, eterno, avvampo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • francesco muscarella il 11/11/2008 17:49
    bella!
  • Annamaria Ribuk il 29/05/2008 12:57
    ... siamo tutti "soli"... che irradiamo la ns. luce... e riempiamo i buchi neri... quando siamo in armonia con il tutto... Bella!... Ann.
  • Ada FIRINO il 08/04/2008 13:11
    Oh! Bravo Augusto, avvampa, brucia, lascia che il cuore scoppi, ogni tanto, ma di lava incandescente! E IN ESSA CULLATI.
  • nicoletta spina il 07/04/2008 22:32
    E m'incanto anch'io leggendoti, e guardo questa luce attraverso le tue parole che inebriano di gioia. Grazie!
    anche per il tuo commento a me
  • terry Deleo il 02/04/2008 23:57
    Quella luce l'avevo già notata, ora è esplosa.
    1 :bacio: t
  • Martina Bianchi il 02/04/2008 18:04
    Si, come hanno detto tutti questa poesia è raggiante di sole, gioia, allegria, calore, luce e tutto questo lo trasmetti con tanto entusiasmo verso gl'altri. molto sentita, Baci.
  • manuela giorda il 01/04/2008 14:32
    È molto bella, la luce che illumina il cammino, e i nuovi fiori nel prato, sono indice di serenità, speranza e amore. Bravissimo Augusto! con affetto Manuela.
  • Anonimo il 01/04/2008 14:16
    Finalmente un po' di gioia!!! Sono sopravvissuta alla lettura di alcune poesie che mi hanno semiparalizzata per il dolore che esprimevano, dunque mi gusto appieno questa tua per rigenerarmi e ricaricarmi, pur nel pieno rispetto di chi canta il dolore che deve subire da dentro.
    Complimenti Augusto e tante di queste sensazioni.
    nel
  • le fabbriche dismesse il 31/03/2008 19:19
    Molto bella... mi è piaciuta, bravo... un po' di sole nel cielo nero... sperò che questa tua estate sia inesauribile...
  • laura cuppone il 31/03/2008 18:55
    ... e la luce entra... dalla finestra aperta... del tuo cuore... che non fa altro che illuminare... il sogno di te stesso...
    perle di acque profonde le tue parole...
    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 31/03/2008 17:04
    Una luce accecante che mi ha abbagliato...
    Ho dovuto mettere gli occhiali scuri... per tutta questa luce che emani con questi pochi versi.
    Avvampiamo?
    Tanto è ciò che ci tiene in vita.
    Un abbraccio
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0