PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Petali di stelle

È quasi l'alba e non dormo
nei miei pensieri ci sei tu, sempre tu...
guardo il cielo stellato
è triste quaggiù se la luna non splende
si scolorano i cuori
non sbocciano amori nè fiori.

Un manto blu ricopre l'universo
un pensiero scatta nella mia mente...
il cuore fa le capriole
guardo l'argentea luna
che si avvia a dormire
per lasciare posto al nuovo giorno
e penso...
se anche tu guardi il cielo
e vedi...
Vedi quella piccola stellina
che rincorre la luna?
Sono io!! Voglio esserti vicina...
così lontani... eppur così vicini...
sotto lo stesso cielo
un'immenso prato coperto di petali di stelle.

Petali di stelle
che spandono profumo
di rose appena sbocciate
di inebriante essenza
di gelsomino e di fiori di limone
che mi riportano a te...

Petali bianchi, gialli e dorati
nell'immenso prato blu...
petali di stelle portati dal vento
scivolano giù dal cielo
profumando l'aria di sogni... e di te...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

28 commenti:

  • Sergio Fravolini il 10/11/2010 12:49
    Il titolo di quest'opera mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 22/05/2009 18:08
    fiori e stelle: fantastico
  • Rik Forsenna il 23/11/2008 21:18
    ... mi piace... ricca di amore... mi auguro tu possa davvero viverlo così come lo senti...
  • manuela giorda il 20/08/2008 23:42
    Grazie delle tue parole Victor, sono felice dell'ispirazione che ti ha dato la mia poesia e sicuramente andrò presto ad ascoltare i due piccoli pezzi d'orchestra. Un :bacio: e tanti auguri anche a te. ciao Manuela
  • Ortiz Victor il 20/08/2008 21:05
    Infatti Io non scrivo poesia Io scrivo musica ed ecco quello che mi ha inspirato la tua poesia "Petali di stelle" Due piccoli pezzi d'orchesta
    http://dl. free. fr/pPxCVD1wS
    Questa è la mia maniera di sprimermi. . .
    (copia e incolla su Internet Explorer o Firefox)
  • manuela giorda il 16/08/2008 11:38
    Ti ringrazio di cuore Ortiz per il tuo commento, mi ha fatto molto piacere.
    Spero di leggere presto qualcosa di tuo. un affettuoso saluto Manuela.
  • Ortiz Victor il 04/08/2008 21:25
    E veramante impresionante come l'essere umano può imprimere tanta bellezza con alcune parole. Manuela hai una forza de metafore molto efficace. Bravissima. Auguri.
  • manuela giorda il 19/05/2008 12:05
    Ciao Maurizio grazie infinite per i complimenti.
    Un caro saluto e un :bacio: Manuela.
  • manuela giorda il 19/05/2008 11:58
    Grazie Charlotte, sei molto carina, mi fa piacere ti sia piaciuta.
    Un :bacio:ne Manuela
  • Maurizio Molinaro il 19/05/2008 09:18
    complimenti bella molto piena di dolci sentimenti
  • Anna G. Mormina il 14/04/2008 18:33
    ... "così lontani... eppur così vicini..."...
    ... si, si può essere lontani fisicamente, ma molto vicini coi sentimenti e col cuore...
    ... stupenda davvero, brava! :-clap: ... un abbraccio!
  • augusto villa il 14/04/2008 01:06
    Si... sotto lo stesso cielo... Questa è una cosa che può consolarci, in parte, del nostro dolore... Brava!!!
  • manuela giorda il 09/04/2008 14:34
    Sono felice Ada, che tu abbia apprezzato la mia poesia. Si, forse questa stellina un giorno brillerà di nuovo e darà speranza a chi a smarrito la strada, sarà luce nella notte buia e toccherà finalmente la luna. Un petalo di stella ti dono, un abbraccio forte forte per te. Manuela.
  • Ada FIRINO il 08/04/2008 23:44
    Stellina, continua a brillare, Un gorno la tua luce illuminerà un vasto cielo di colori e profumi nati dalla delicatezza del tuo animo.
    A presto.
  • manuela giorda il 03/04/2008 00:39
    Le stelle sono angeli, che ci indicano il cammino e i petali sono profumo di speranza per non dimenticare e continuare a sognare. Grazie Lestat, mi fa piacere ti sia piaciuta! a riscriverci Manuela.
  • Lestat V il 02/04/2008 18:19
    bellissima manuela mantre la leggevo immaginavo la scena che brivido
    Lestat
  • manuela giorda il 01/04/2008 22:31
    Sono felice ti sia piaciuta, ricambio l'abbraccio. e ginga fino a te un petalo di stelle, una goccia di felicità! ciao Cinzia a rileggerci presto Manuela.
  • Cinzia Gargiulo il 01/04/2008 19:28
    Poesia molto dolce ricca di immagini fresche e delicate.
    Brava!
    Un abbraccio...
  • manuela giorda il 01/04/2008 18:44
    ciao Gianpaolo, ho gradito molto il tuo commento! sono felice che tu l'abbia apprezzata. A riscriverci presto. Manuela.
  • Giampaolo Angius il 01/04/2008 18:36
    Sinfonia di colori e profumi, sembra di vederli ed inalarli con volutta mentre il sole la luna le stelle il giorno e la notte il vento giocano a rimpiattino. Brava. Serene 24 ore
  • manuela giorda il 01/04/2008 15:46
    Grazie Maurizio, sono contenta ti sia piaciuta. Sai, a volte si corre dietro all'impossibile, così come la piccola stellina dietro la luna... ma non si deve mai smettere di sognare e sperare. A rileggerci un caro saluto Manuela.
  • Maurizio Molinaro il 01/04/2008 15:24
    molto bella anche perchè la sento un po mia, complimenti ho gradito molto lo stile.
    continua così
  • manuela giorda il 01/04/2008 00:20
    Mi ha fatto piacere il tuo commento! Grazie Adamo, a rileggerci presto. ciao Manuela.
  • Adamo Musella il 01/04/2008 00:14
    Pensiero delicato e quasi profumato a leggerlo così dolce e piacevole pensare che l'altra metà del cielo guarda all'unisono... Molto colorata e dolce la tua Brava
  • manuela giorda il 01/04/2008 00:13
    Ringrazio calorosamente Giovanni e Marco per le belle parole di commento. Avete centrato il contenuto della poesia. Leggerò presto le vostre opere.
    Per cui vi dico: a rileggerci! un affettuoso saluto a tutti e due. Manuela.
  • Giovanni Cuppari il 31/03/2008 23:07
    bella alla lettura, le immagini catturano le emozioni che si rincorrono lungo le praterie stellate. Brava Manuela. Da Gio' un saluto.
  • Marco Vincenti il 31/03/2008 22:44
    Veramente dolce questa notte stellata insonne, seguita da quell'innamorato profumo di primavera.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0