username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inutile pensiero

Inutile pensiero
come mosca impertinente
ti scaccio
e tu, invece, ronzi sempre più forte,
insistente m’infastidisci…
E voli di qua nella mia mente
T’appoggi di là sul cuore…
Cosa cerchi… cosa speri…
Attento.. ti schiaccerò,
ti annullerò,
t’imprigionerò nell’indifferenza…
Ma… dopo un po’.… lo so,
dal mio controllo fuggirai,
più vivace ti ripresenterai,
bellamente mi sfiderai
ed io… ormai stanca,
mi lascerò ancora tormentare,
dolcemente stuzzicare
da te…..
stupidissimo,
inutile pensiero d’amore.

 

0
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Mercogliano il 19/06/2012 17:01
    Efficace metafora quella della mosca petulante e fastidiosa

6 commenti:

  • Francesca La Torre il 09/09/2012 11:13
    Piaciuta molto: i pensieri vanno controllati perche' si rischia di esserne le prime vittime e possono farci veramente del male se sono negativi.
  • Nicoletta Piepoli il 12/11/2010 18:58
    Ci son pensieri, verso cui provi amore-odio!! Come ti capisco!!
  • Nicola Saracino il 03/09/2008 16:47
    leggiadra ironia, eleganza
  • Anonimo il 30/04/2008 21:29
    bella ciao salcod
  • Ivan Bui il 22/04/2008 15:32
    ... non amo la rima, ma é proprio bella. Non avevo mai pensato alla mosca come insetto impertinente, magari fastidioso, ma hai ragione... bello il finale.
  • Ada FIRINO il 06/04/2008 00:17
    Conosco bene questa mosca impertinente! Ti si appiccica e non ti lascia più! Ma spesso è bello lasciarsi "dolcemente stuzzicare. Sì, reale e vera.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0