PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Polvere sottile: parte I

Il banchetto della cartomante
troneggia in un angolo della piazza
e dal vento rissoso è schiaffeggiato,

mentre il cardinale purpureo
osserva sgranato l'immagine di Cristo,
portata in processione dal popolo incappucciato.

Il paese, fermo alle finestre
e su legnose panchine, ha
le maniche corte e soffre l'afa;

la malinconica giostra dei bambini
vomita suoni e luci intermittenti,
il più triste dei giocolieri incita la folla.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giuseppe Aricò il 03/04/2008 23:53
    Particolare l'ultima strofa, da sola vale l'intera poesia!
    Ciao
  • Anna G. Mormina il 03/04/2008 18:32
    ... bello questo "quadretto" di un momento di festa religiosa che ha, i suoi ""pro" e i suoi "contro"... complimenti! un sorriso!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0